dieta: istruzioni per l’uso

Posted on

All’inizio dell’anno ci sentiamo un pò tutti intossicati dalle mangiate interminabili delle vacanze natalizie e siamo pronti per inserire tra i nostri propositi anche la dieta!

In questo post non troverete una prescrizione specifica degli alimenti da mangiare o le relative quantità perché non rientra nelle mie competenze.

Troverete però consigli utili da applicare, sempre, per la vostra salute fisica e mentale.

con un pò di pratica scoprirete che mangiare sano significa sentirsi meglio!

  1. Iniziare sempre il pasto con un’insalata cruda condita con olio, sale e limone. Ridurrà immediatamente la sensazione di fame e diminuirà l’assorbimento dei grassi.
  2. Consumate i lattici solo occasionalmente preferendo i formaggi freschi e riducete il consumo di carne rossa.
  3. Tostate sempre il pane per renderlo più digeribile.
  4. Cucinate il pesce in padella con aglio, zenzero e prezzemolo ma concedetevi ogni tanto una frittura.
  5. Non mescolate più tipi di verdura , sceglietene al massimo una cruda e una cotta a pasto.
  6. Concedetevi degli snack durante la giornata (frutta secca, olive verdicioccolato extra fondente, avocado).
  7. Fate attenzione alla funzionalità intestinale che orientata verso la regolarità.
  8. Ripassate le verdure in padella con olio, aglio e peperoncino.
  9. Evitate i picchi di insulina, sviluppano grasso e fame.
  10. Zuccherate in caffè con la stevia, un dolcificante naturale.

Ciò che fa ingrassare maggiormente sono i picchi di insulina causati dagli zuccheri

 

Pe questo motivo bisogna contenere il consumo dei carboidrati e accompagnarli sempre ad una verdura o ad una proteina.

Quando parlo di carboidrati intendo pane, pizza, pasta, dolci, prodotti industriale, patate e frutta. Infatti, sempre per la stessa ragione non è il massimo sostituire una pasto o fare uno snack con la frutta, perché, anche se ricca di sostanze nutrienti, contiene prevalentemente zuccheri.

Vi invito ad ascoltare i messaggi del vostro corpo e individuare quali sono i cibi che vi fanno sentire gonfi, che aumentano il senso di  stanchezza o peggio ancora vi creano un malessere e quali, invece, i cibi amici!

Vi invito ad affidarvi ad uno specialista per farvi seguire nel vostro profilo alimentare ma anche nella vostra condizione di salute generale e andando in questa direzione potrete più facilmente

diminuire o mantenere il vostro peso ma soprattutto sentirvi meglio, più energici e più felici!

 

 

 

0 Comments

Leave a comment

Your email address will not be published.